FAQs

FAQs

DOMANDE FREQUENTI

La Cannabis, o Canapa, è un genere di piante angiosperme della famiglia delle Cannabaceae. Si distinguono tre specie, Cannabis Sativa, Cannabis Indica e Cannabis Ruderalis.
La pianta ha molteplici usi che variano tra gli usi industriali in filiera tessile, edilizia e olio combustibile. Nota anche per i molteplici usi terapeutici le diverse derivazioni ed evoluzioni delle sue genetiche hanno sviluppato i potenziali dei suoi principi attivi ed il loro uso.

Con Canapa definisce la pianta di origine delle infiorescenze, per Light si identifica il basso contenuto di THC inferiore allo 0,5%. La Canapa Light, non è equivalente alla Canapa per uso medico, che viene venduta in farmacia (in alcuni paesi d’Europa) e può avere livelli di THC superiori allo 0,5%.
La % di THC autorizzata per legge varia da paese a paese, per esempio in italia il limite è a 0,5%, nel resto dell'Europa è 0,2%.
In ambito terapeutico sia il THC che il CBD sono utili nella cura di numerose malattie.

La % di THC autorizzata per legge varia da paese a paese, per esempio in italia il limite è a 0,5%, nel resto dell'europa è 0,2%.

In ambito terapeutico sia il THC che il CBD sono utili nella cura di numerose malattie.

La pianta della Cannabis contiene 50 cannabinoidi (THC, CBD, CBG…) e ogni tipo di pianta ne ha uno o più prevalenti. Ogni cannabinoide ha caratteristiche diverse. Alcuni di essi sono considerati illegali se presenti oltre una certa percentuale nella pianta.

Il più studiato negli ultimi anni è stato il CBD, ma sta crescendo molto l’interesse nei confronti del CBG.

Il CBD (Cannabidiolo) è uno dei principi attivi, detti cannabinoidi, presenti nella pianta della Cannabis; è anche uno dei cannabinoidi con le maggiori proprietà benefiche conosciute sino ad oggi. A differenza del THC, il CBD non ha effetti psicoattivi. Le sue proprietà analgesiche hanno trovato molteplici applicazioni in ambito terapeutico: è utile per alleviare vari dolori, e svariate condizioni fisiche e mentali legate a molteplici patologie.

Abbiamo trovato nella Riviera dei Fiori il contesto naturale perfetto ed il microclima ideale alla crescita delle nostre piante.

Proprio questi territori racchiudono tutte le caratteristiche storiche che connotano i fiori della riviera come eccellenza nel loro settore. La perfetta esposizione, la posizione a ridosso del mare, il clima temperato, la presenza di piante da frutta come i fichi e gli agrumi nei campi circostanti, sono retaggio di una tradizione territoriale e una cultura locale dei fiori che eleva la qualità delle coltivazioni. Inoltre essendoci varie strutture di serre in stato di abbandono, abbiamo deciso inutilizzate che abbiamo riqualificato.

Produciamo in questo modo perchè è una delle soluzioni più sicure per coltivare, e ci permette di avere un prodotto di qualità superiore. In serra si può coltivare più volte all’anno facendo dei cicli. Utilizzando anche la luce artificiale nei periodi dell'anno in cui ce ne necessita.

I terpeni sono molecole prodotte dalle piante, soprattutto conifere, sono minuscoli cristalli a forma di fungo di cui si ricoprono le foglie e i fiori delle piante. Sono i componenti principali delle resine e degli oli essenziali, miscele di sostanze che conferiscono a ogni fiore o pianta un caratteristico odore o aroma. 

Sono terpeni, ad esempio, il geraniolo, il mentolo, il mircene, la canfora, il limonene, pinene, e betamircene.

Si, la canapa industriale è un prodotto la cui vendita è permessa per gli usi specificati dalla legge L. 242/16. È legale vendere prodotti derivati dalla canapa, per usi tecnici e di laboratorio, ma anche alimentari (farina di canapa, birra di canapa, olio di canapa…).
Il requisito è che tutti i prodotti derivati dalla Canapa Light abbiano livelli di THC inferiori ai limiti di legge.

Vendiamo i nostri prodotti, oltre che ovviamente in Italia, nei seguenti paesi dell’Unione Europea: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria.

I costi di spedizione sono i seguenti:

Italia: 6.50€; Calabria e isole: 7.50 €
EU Zona 1 (Austria, Belgio, Danimarca, Estonia, Francia tranne Corsica, Germania, Lettonia, Lituania, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria): 15€
EU Zona 2 (Bulgaria, Corsica, Croazia, Finlandia, Grecia, Portogallo): 20€

In Italia e possibile acquistare questo prodotto a partire dal 2017. Il requisito necessario per sul immesso sul  mercato è che rispetti i limiti del THC stabilito dalla legge italiana. Tutti i nostri prodotti sono sotto il limite dello 0.5% per qui in linea con le direttive statali.

Per ulteriori dubbi o chiarimenti non esitare a contattarci

Whatsapp!
Ciao!
Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci!